Yoga Bambini

MARTA GREGORI 

Insegnante certificata di Yoga per Adulti, Anukalana inspired, 500 hr RYT

Insegnante certificata di Yoga per Bambini, metodo Balyayoga, 100 hr RYT

Specializzazione Yoga al Nido, metodo Balyayoga

Specializzazione Yoga Teen, metodo Balyayoga

Massaggiatrice Thai di I LIvello (in continua formazione)

Lo Yoga per bambini offre moltissimi benefici, proponendo delle piccole sfide, a volte più difficili, da superare con il gioco, il silenzio e la ripetizione. Riuscire a eseguire una posizione o a completare una sequenza, inserisce nella mente del bambino, un’informazione positiva, un’esperienza di successo.

Attraverso la pratica si sviluppa:

Calma: promuove un rapido sollievo in presenza di emozioni troppo intense e situazioni stressanti, riducendo la reazione “combatti e fuggi” e sviluppando una reazione di “riposa e digerisci” del sistema nervoso.

Concentrazione: promuove l’attenzione al momento presente, focalizzandosi sulle sensazioni provate, anziché sui pensieri che turbano la mente.

Attenzione ai propri vissuti: promuove il riconoscimento delle emozioni, dove esse si originano nel corpo, comprenderle e accettarle, senza giudicarle.

Consapevolezza del proprio corpo: aiuta a sentire le parti del proprio corpo, la forza che può produrre e limiti che può incontrare, attraverso il movimento, imparando ad accettare se stessi.

Visione: promuove la creatività e la libertà del pensiero, in assenza di giudizio

Connessione: promuove la capacità di condividere le proprie emozioni ed ascoltare e comprendere quelle degli altri, migliorando la relazione con l’altro.

IL METODO:

Balyayoga® vuole essere un modo nuovo di fare yoga con i bambini attraverso un percorso e un metodo di insegnamento specifici che – avvalendosi, fra le altre cose, del gioco, delle fiabe, della musica e del canto – si propone di “nutrire” i bimbi e allo stesso tempo accompagnarli amorevolmente nella loro crescita fisica e psichica, guidandoli in quel viaggio emozionante che li conduce alla scoperta di sé.

Lo Yoga, secondo il metodo Balyayoga, aiuta i bambini a raccontare qualcosa di sé tramite giochi e storie, senza essere introdotti in un’ottica ambiziosa o agonistica. E’ un’attività piacevole e funzionale, per crescere e conoscere se stessi, in relazione a stimoli e all’attività collettiva.

Balyayoga, la cui pedagogia si fonda sull’Educazione Neoumanista di P.R. Sarkar, è riconosciuto e registrato da Ananda Marga Gurukul, organizzazione di riferimento mondiale per l’educazione neoumanista. Balyayoga è anche riconosciuto dallo Csen, e da Yoga Alliance.